ripasso della valpolicella - cantina RUBINELLI VAJOL

valpolicella ripasso
classico superiore doc

Vitigni: 50% Corvina, 25% Corvinone, 15% Rondinella, 5% Molinara, 5% Oseleta
Sistema di coltivazione: 50% Pergola veronese e 50% Guyot
Composizione terreno: Calcareo, tufaceo e argilloso

Vendemmia: Manuale

Vinificazione:
Le uve selezionate vengono pigiate dopo 15 giorni di appassimento in fruttaio.
Il processo di fermentazione e macerazione in acciaio inox a temperatura controllata dura circa 15-20 giorni. In gennaio o febbraio, il vino viene ri-fermentato (ri-passo) per 5-6 giorni sulle vinacce dell'amarone appena svinato, ottenendo più struttura, potenza e armonia, rispetto al valpolicella classico superiore. Infine riposa nelle grandi botti di rovere. Emblematica espressione della tipicità del territorio della Valpolicella, la tecnica del ripasso non ha eguali in nessun'altra regione d'Italia.

Gradazione alcolica: 14,5% vol
Acidità totale: 6 g/l
Zuccheri riduttori: 2,3 g/l

Colore:
Rosso vivo, rubino carico

Profumo:
Bouquet intenso con note di amarena, frutti rossi, mirtillo e piacevoli sentori di spezie e rabarbaro.

Note di degustazione:
È un vino pieno e rotondo e di grande struttura. L'importante gradazione è correttamente bilanciata con tannini vellutati e garantisce un'eccellente bevibilità con note terziarie e balsamiche. Al gusto risulta armonico, emerge il corpo del frutto, la marasca fresca, un perfetto equilibrio fra succosità e zuccheri. Spicca eccezionale la Valpolicella classica: eleganza pura.

Abbinamento:
Eccellente con primi sostanziosi, come le pappardelle al ragù di cortile o con secondi di carne rossa, come la fiorentina alla brace. Ottimo con il maiale arrosto alla cipolla caramellata e semi di finocchio dolce. In chiusura, predilige i formaggi di media stagionatura.

Bottiglia: 0,75 L – 1,5 L – 3 L
Temperatura di servizio: 18° C

Torna indietro